JACKSON: LA MAMMA DEL 12ENNE, E' STATO BUONO CON NOI
JACKSON: LA MAMMA DEL 12ENNE, E' STATO BUONO CON NOI
PARLA IL 21ENNE WADE ROBSON, FRA NOI RELAZIONE BASATA SU CREATIVITA'

Los Angeles, 25 nov. (Adnkronos) - ''Con noi e' stato veramente buono''. Queste le parole che avrebbe detto otto mesi fa la mamma del 12enne che accusa Michael Jackson di molestie sessuali. A riferirle il suo avvocato, Michael Manning, che si occupa della causa di divorzio dal padre del ragazzino. Il legale, che non parla con la donna dallo scorso maggio, ha aggiunto che lei non gli disse niente a proposito del fatto che il re del pop avrebbe abusato di suo figlio e al contrario ricorda che utilizzo' parole positive per parlare di Jackson. Stuart Backerman, il portavoce di Jackson, non ha voluto commentare la notizia giunta poche ore dopo la dichiarazione rilasciato su un sito web dall'artista ai suoi fan.

Intanto, nuove dichiarazioni sulla star arrivano da parte di ex ragazzini che hanno frequentato il Neverland ranch. L'ultima e' quella rilasciata dall''enfant prodige', Wade Robson. Coreografo e star della tv Usa (ha composto anche canzoni per Britney Spears e gli N'Sync), ha rotto il silenzio parlando dei tre anni in cui ha visitato piu' volte la dimora di Jacko in California. Robson, ora 21enne, ha detto al 'Daily Telegraph' che fra lui e' l'artista c'era solo una ''innocente relazione basata sulla creativita'''. ''Non ho mai avuto quel tipo di esperienze di cui parlano e spero che cose di questo tipo non accadano mai a nessuno.'' (segue)

(Ggu/Pe/Adnkronos)