F1: MONTOYA, NESSUN PROBLEMA CON LA WILLIAMS
F1: MONTOYA, NESSUN PROBLEMA CON LA WILLIAMS
''DARO' IL MASSIMO PER IL TEAM QUEST'ANNO''

Londra, 25 nov. (Adnkronos) - Juan Pablo Montoya non teme che il suo passaggio alla McLaren nel 2005 possa creare dei problemi all'interno della Williams-Bmw, sua attuale scuderia, o che il team possa favorire il compagno di squadra Ralf Schumacher. ''Non ci sara' alcuna differenza. Sia la Williams sia la Bmw sono al 100% con me e non credo che questo cambiera' -ha detto Montoya al quotidiano inglese 'The Times'- io restero' lo stesso fino a quando correro' per la Williams, e daro' sempre il massimo. Non ho problemi con il team. Il passaggio alla McLaren e' solo un'opportunita' che mi si e' presentata, e per me e' l'occasione di provare qualcosa di diverso''. Montoya ha concluso lo scorso mondiale con il terzo posto nella classifica piloti, aggiudicandosi la vittoria nel Gran Premio di Monaco e in quello di Germania.

(Mat/Gs/Adnkronos)