PALLAVOLO: WORLD CUP, ITALIA-CINA 3-0 (2)
PALLAVOLO: WORLD CUP, ITALIA-CINA 3-0 (2)
VENERDI' IMPORTANTE PARTITA CONTRO STATI UNITI

Okayama, 25 nov. (Adnkronos) - L'Italia lascia Okayama con il pieno di punti e senza aver ceduto nemmeno un set. Anche alla Cina e' stato riservato lo stesso trattamento di Canada ed Egitto, 3-0 in meno di un'ora di gioco. Ennesima bella prestazione, che lascia intatte le possibilita' di qualificazione ai giochi olimpici di Atene. Decisive saranno le tre gare dell'ultima fase del torneo che si giochera' a Tokyo. Gli azzurri che domani raggiungono la capitale nipponica affronteranno nell'ordine, venerdi' gli Stati Uniti, sabato il Giappone e domenica nella giornata finale la Serbia Montenegro.

Anche contro la Cina, Montali ha cambiato ancora la formazione d'inizio match, riproponendo gli stessi che avevano superato con grande sicurezza il Canada: Meoni in regia, Sartoretti opposto, Cozzi e Mastrangelo al centro, Papi e Cernic martelli. Pippi libero. Ancora in panchina Vermiglio, con qualche linea di febbre e Tencati, dolorante al ginocchio, ma utilizzabile all'occorrenza. Inizio equilibrato, poi le potenti battute di Papi e Sartoretti, insieme al buon rendimento collettivo in difesa fanno la differenza. La Cina non e' riuscita a creare difficolta' con i suoi attacchi molto veloci e una volta in svantaggio non ha saputo piu' rimontare. (segue)

(Stg/Cnz/Adnkronos)