PALERMO: OPERAZIONE BIG HORSE, INDAGATI TRADITI DA INTERCETTAZIONI (2)
PALERMO: OPERAZIONE BIG HORSE, INDAGATI TRADITI DA INTERCETTAZIONI (2)

(Adnkronos) - Le indagini che hanno portato all'arresto dei quattro erano state avviate nel luglio del 2002, dopo il racconto di alcune 'fonti confidenziali' poi riscontrate degli investigatori attraverso intercettazioni telefoniche e perquisizioni. Nell'ambito dell'operazione sono state sequestrate numerose confezioni di specialita' medicinali per uso veterinario ed umano, parte delle quali con indicazioni in lingua straniera e quindi non registrate in Italia, per un valore di oltre 10.000 euro.

Il personaggio chiave dell'inchiesta e' Biagio Lo Verde, il driver palermitano che possiede oltre settanta cavalli da corsa. ''Prima di ogni gara - spiega il tenente colonnello Mario Pantano dei Nas - Lo Verde chiamava al telefono il veterinario padovano Carlo Barnini per somministrare ai cavalli impegnati nelle corse delle sostanze dopanti''. (segue)

(Ter/Gs/Adnkronos)