IRAQ: INTINI, LA LISTA UNICA DECIDA INSIEME
IRAQ: INTINI, LA LISTA UNICA DECIDA INSIEME

Roma, 2 feb. - (Adnkronos) - Il presidente dei deputati dello Sdi, Ugo Intini, e' intervenuto a proposito del voto sull'Iraq, per ribadire l'orientamento del partito per l'astensione. ''perche' chiarisce la nostra valutazione negativa sulla posizione del governo (coincidente con quella dell'amministrazione Bush) e nello stesso tempo assicura la necessaria solidarieta' per i nostri militari''.

''Cio' detto, e' giusto valutare se sia possibile una posizione comune dell'Ulivo e soprattutto perseguire un'unica linea, se non dell'Ulivo, almeno della lista riformista -aggiunge- Questo e' il risultato politico davvero irrinunciabile. Si discuta serenamente (congiuntamente e non separatamente) fra tutti i tre partiti della lista presenti in Parlamento, si individui, se ci sono dissensi, un mezzo democratico per decidere, ciascun partito si attenga infine alla decisione presa. Se si seguira' questa strada, lo Sdi e' disponibile ad accettare la scelta comune, qualunque essa sia, perche' sull'Iraq non esistono contrasti insormontabili nella lista unica, le diverse valutazioni tattiche sono trasversali ai partiti e comunque non sembrano tali da giustificare una frattura politica''.

(Pol-Cor/Zn/Adnkronos)