PARMALAT: BERSANI, ATTENZIONE LE BANCHE CHIUDONO I RUBINETTI
PARMALAT: BERSANI, ATTENZIONE LE BANCHE CHIUDONO I RUBINETTI
SERVONO SUBITO RISPOSTE RAPIDE ED EFFICACI

Roma, 2 feb. - (Adnkronos) - Le banche hanno cominciato a chiudere i rubinetti del credito. E' la conseguenza diretta del crac Parmalat segnalata dal responsabile economico dei Ds, Pierluigi Bersani che e' tornato a sollecitare interventi rapidi anche in materia di riforma del sistema dei controlli sulle societa' quotate in Borsa. ''Si rischiano molti polveroni e pochi cambiamenti -ha avvertito Bersani- e temo che anche una vicenda grave come Parmalat finisca nelle beghe della maggioranza. Invece il sistema produttivo ha bisogno di risposte rapide ed efficaci''.

''Occorre intervenire -ha affermato Bersani- di nuovo sul diritto societario, sulle regole per le societa' di revisione e certificazione dei bilanci, sulla quotazione delle societa' in Borsa, sulle modalita' con cui le banche quotano i titoli: se cio' non avvenisse daremmo un segnale veramente pericoloso. Sono veramente preoccupato per un possibile arretramento dei risparmiatori o del ripiegamento delle banche nei rapporti con le imprese''. (segue)

(Ruf/Pn/Adnkronos)