RAI: BUTTI, ANNUNZIATA SCREDITA SERVIZIO DI CUI E' GARANTE
RAI: BUTTI, ANNUNZIATA SCREDITA SERVIZIO DI CUI E' GARANTE
''CONFLITTO D'INTERESSI E' SUO, USA POSIZIONE PER DENIGRARE PREMIER''

Roma, 2 feb. (Adnkronos) - ''Il vero conflitto di interessi e' quello che vede coinvolto il presidente della Rai che utilizza la sua posizione per denigrare, agli occhi dei giornalisti esteri, il premier italiano''. Lo dichiara il responsabile dell'informazione di An, Alessio Butti, che ''dubita fortemente'' che il premier Silvio Berlusconi, come dichiarato dal presidente della Rai Lucia Annunziata, ''abbia mai fatto pressioni sul Consiglio d'Amministrazione della Rai per nomine o indicazione di programmi. Semmai -dice Butti- e' stato Fassino a segnalare il nome di Carmine Donzelli nel vecchio Cda''.

Butti giudica ''gravissimo'' che l'Annunziata ''nella sua veste istituzionale faccia queste affermazioni nella sede della stampa estera, screditando la struttura che lei stessa dovrebbe garantire. Evidentemente Lucia Annunziata si lascia influenzare troppo da trasmissioni come il Grande fratello e, sentendosi sempre spiata, non si rende conto che queste uscite, tra l'altro prive di fondamento, danneggiano il servizio radiotelevisivo pubblico, di cui lei stessa dovrebbe essere il principale tutore''.

Un atteggiamento, conclude Butti, ''che testimonia la parzialita' del presidente della Rai, che si sente gia' in campagna elettorale, ed attribuisce ad altri pratiche che invece erano di routine durante la gestione del centrosinistra''.

(Pax/Pe/Adnkronos)