ULIVO: D'ALEMA, LISTA UNITARIA NON HA ASSILLO CONCORRENZA (2)
ULIVO: D'ALEMA, LISTA UNITARIA NON HA ASSILLO CONCORRENZA (2)
OGNUNO CERCHERA' RACCOGLIERE VOTI PER BATTERE DESTRA

(Adnkronos) - ''Sulla carta -ha continuato a ragionare il presidente dei Ds- la lista unitaria si configura come uno schieramento in grado di rappresentare una parte amplissima dell'elettorato di centrosinistra, non esclusivo ma grande. La novita' in quelli che hanno deciso di unirsi, non in quelli che hanno deciso di presentarsi per conto proprio, cosa avvenuta nel passato e che, sinceramente, non rappresnta una novita'''.

D'Alema scaccia i fantasmi di una concorrenza forte da parte di Occhetto e Di Pietro. ''Quando si va alle elezioni -si limita ad osservare- e' naturale che si ci faccia la concorrenza. Come e' normale che Cossutta e Diliberto, i Verdi e Bertinotti da una parte e Mastella dall'altro versante ci faranno concorrenza. L'importante e' che no ci siano polemiche nel centrosinistra, di cui non si avverte affatto le necessita'. Ognuno con il proprio profilo cerchera' di raccogliere e i voti per battere la destra. Dunque, non c'e' l'assillo della concorrenza''.

(Ruf/Pn/Adnkronos)