CALABRIA: FEDELE, IERI IN CONSIGLIO REGIONALE SCRITTA BRUTTA PAGINA
CALABRIA: FEDELE, IERI IN CONSIGLIO REGIONALE SCRITTA BRUTTA PAGINA
L'OPPOSIZIONE AVEVA OCCUPATO L'AULA CONSILIARE FINO A NOTTE FONDA

Lamezia Terme, 3 feb. - (Adnkronos) - ''Non tocca certo a me entrare nel merito delle ragioni e neppure delle questioni al centro della polemica, ma non posso neppure esimermi dal rilevare che ieri notte nell'aula del Consiglio regionale e' stata scritta una brutta pagina, forse la peggiore dell'intera legislatura''. Questo il commento del presidente del Consiglio Regionale Luigi Fedele riguardo alla seduta consiliare di ieri e gli episodi che ne hanno turbato i lavori.

Infatti l'aula consiliare, subito dopo l'approvazione da parte della maggioranza della legge sui teatri, priva di copertura finanziaria, e' stata occupata in segno di protesta da parte dell'opposizione. Occupazione che si e' protratta fino a notte fonda. Un atteggiamento quello del centrosinistra criticato dai capigruppo di maggioranza, secondo i quali che gli ''esponenti del centrosinistra, hanno letteralmente aggredito il Presidente del Consiglio''. Un fatto che, secondo loro ''evidenzia fatti penalmente rilevanti''. (segue)

(Prs/Rs/Adnkronos)