ENTI LOCALI: CIAMPI, SALVARE I PICCOLI COMUNI (2)
ENTI LOCALI: CIAMPI, SALVARE I PICCOLI COMUNI (2)

(Adnkronos) - Salvaguardia dei piccoli Comuni che richiama direttamente anche il discorso sui modelli locali di sviluppo. ''L'Italia e' uno dei massimi paesi industrializzati d'Europa e del mondo -ricorda Ciampi- con specializzazioni produttive in settori tradizionali come nelle nuove tecnologie, che la rendono competitiva sul mercato globale in cui tutti speriamo. Ma -aggiunge il presidente- molti territori hanno scoperto di poter seguire anche altri percorsi di sviluppo, sfruttando risorse naturali in passato trascurate o sottovalutate''.

Il capo dello Stato cita ad esempio ''le nuove attivita' legate al turismo che spesso conducono anche a una rivalutazione e crescita di attivita' artigianali e di prodotti agricoli tradizionali. Tuttavia -osserva- occore far conoscere queste risorse come le bellezze naturali; occorre imparare a 'venderle', attirando visitatori, risorse, investimenti; occorre creare le condizioni materiali e istituzionali che ne favoriscano la valorizzazione, ponendo attenzione a non danneggiarle. E -esorta appunto Ciampi- un'attenzione particolare deve essere rivolta ai piccoli Comuni''.

(Bon/Pn/Adnkronos)