GIOVANI: FEDELE, LETTURA QUOTIDIANI PER COSTRUIRE VERA DEMOCRAZIA
GIOVANI: FEDELE, LETTURA QUOTIDIANI PER COSTRUIRE VERA DEMOCRAZIA
PRESIDENTE CONSIGLIO REGIONALE CALABRIA: ''SVILUPPA PENSIERO CRITICO''

Lamezia Terme, 3 feb. (Adnkronos) - ''La lettura dei quotidiani come strumento indispensabile per costruire la classe dirigente del domani''. Ne e' convinto il presidente del Consiglio Regionale della Calabria, Luigi Fedele all'indomani della firma a Roma del protocollo d'intesa con l'Osservatorio Permanente Giovani-Editori. Ed in questa direzione rientra il Piano di Comunicazione 2004 il quale si prefigge l'impegno alla lettura dei quotidiani da parte dei giovani. A tal riguardo il presidente del Consiglio Regionale ha sottolineato come ''la lettura dei quotidiani puo' certamente rappresentare, soprattutto se effettuata come materia di studio nelle scuole, un antidoto efficace per costruire una vera democrazia''.

Per Fedele inoltre ''la lettura dei quotidiani rappresenta un elemento fondamentale per sviluppare il pensiero critico dei giovani in quanto mette in condizione di non essere utilizzati dai mezzi di comunicazione ma di utilizzarli''.

(Prs/Pe/Adnkronos)