IRAQ: BOSI, ITALIA IMPEGNATA PER COINVOLGERE UE E ONU (4)
IRAQ: BOSI, ITALIA IMPEGNATA PER COINVOLGERE UE E ONU (4)
FASSINO, VOTO COMUNE PER LISTA A 4 SU DL RIFINANZIAMENTO

(Adnkronos/Multimedia Adnkronos) - Per quanto riguarda poi la situazione nell'ex regime di Saddam Hussein ''noi riteniamo -ha sottolineato Fassino- che il dopoguerra in Iraq continui ad essere caratterizzato da una situazione particolarmente drammatica e critica, che e' evidenziata dalla crescente progressione di attentati e di episodi di terrorismo e violenza''. Una situazione che ''conferma tutti i giudizi e le opinioni finora manifestati. Riteniamo dunque ancora piu' motivata la richiesta di una svolta nella gestione del dopoguerra e della transizione. Una svolta -ha insistito il numero uno di via Nazionale- che si traduca nell'applicazione della risoluzione 1511 dell'Onu, in un ruolo centrale dell'Onu nella transizione irachena, nella trasformazione dell'occupazione militare in un contingente multilaterale e multinazionale sotto l'egida delle Nazioni Unite, nell'accelerazione della definizione del calendario elettorale e del percorso costituente, che consenta di avere tempi certi e vincolanti nel passaggio dei poteri dall'autorita' di occupazione militare, prima all'Onu e poi alle autorita' irachene''.

Stessa linea per il presidente della Quercia, Massimo D'Alema. ''Noi chiediamo un cambiamento di rotta al governo'', ha sottolineato. ''Cosi' com'e' la missione in Iraq e' priva di prospettive. Non si capisce perche' -ha insistito l'ex premier- si continui a stare li' e nemmeno per quanto tempo''. Secondo D'Alema infatti ''il governo deve darci una risposta anche perche' mentre le nostre truppe rimangono in Iraq, cresce intanto una situazione di pericolo sempre maggiore''. Quanto al voto per il rifinanziamento della missione in Iraq, D'Alema ha detto che le forze che si riconoscono nella lista Prodi sono interessate al confronto con le altre forze del centrosinistra: ''vorremmo arrivare ad un voto comune, ma alcuni partiti hanno gia' deciso come voteranno''. (segue)

(Mak/Rs/Adnkronos)