PARMALAT: CIAMPI, CHIARA DISTINZIONE VECCHIA-NUOVA GESTIONE
PARMALAT: CIAMPI, CHIARA DISTINZIONE VECCHIA-NUOVA GESTIONE
''SALVAGUARDARE CONTINUITA' IMPRESA DISTINGUENDO IL GUASTO E IL SANO''

Arborea (Or), 3 feb. - (Adnkronos) - Distinguere la vecchia gestione guasta da quella nuova sana, intervenire in favore dei risparmiatori ingannati, ristabilire la loro fiducia con il mondo imprenditoriale e bancario: il presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi interviene con fermezza e senza mezzi termini sul caso Parmalat, cogliendo l'occasione della sua visita allo stabilimento lattiero-caseario di Arborea, in Sardegna. Per il capo dello Stato e' anzitutto essenziale ''salvaguardare la continuita' operativa dell'impresa, industriale e commerciale; evitare la dispersione di quel patrimonio di avviamento; non abbandonare chi ci lavora. L'importante -avverte- e' che si faccia una chiara distinzione, formale e sostanziale, tra la vecchia e la nuova gestione, tra cio' che e' guasto e cio' che e' sano''. (segue)

(Bon/Pn/Adnkronos)