PENSIONI: BERTINOTTI, PROPOSTA RUTELLI E' SCANDALOSA
PENSIONI: BERTINOTTI, PROPOSTA RUTELLI E' SCANDALOSA
''SE FAREMO ACCORDO DI PROGRAMMA NON SARA' SU QUESTO PUNTO''

Roma, 3 feb. - (Adnkronos) - ''Come faremmo ad appoggiare un governo con la Margherita che fa certe proposte sulle pensioni? Certamente, se si fara' un accordo, non sara' su questo punto''. Lo afferma Fausto Bertinotti, segretario di Rifondazione Comunista, ospite questa mattina di ''Radio anch'io''.

''Io non sono d'accordo su quella proposta che ritengo scandalosa perche' non si puo' proporre il prolungamento dell'eta' pensionabile quando aumentano i giovani disoccupati. Ma vorrei far notare una differenza tra la situazione attuale e quella del governo Prodi. Allora ci sarebbe stata, sulla proposta di Rutelli, una spaccatura tra il centrosinistra e noi. Ora -prosegue Bertinotti- ci sono anche i movimenti che sono dalla nostra parte ed inoltre su molte questioni esiste una profonda differenza tra centro e sinistra. Gran parte dei Ds, come noi, non e' d'accordo con Rutelli sulle pensioni''.

Secondo Bertinotti, il vero problema e' che si continua a pensare che per vincere bisogna ''occupare il centro''. ''Vorrei ricordare che non e' affatto vero che si batte la destra occupando il centro, ma lo si fa portando la gente a votare -conclude- parlando dei problemi veri del paese''.

(Mon/Pn/Adnkronos)