RISPARMIO: COSSIGA, CON PROVVEDIMENTO BLANDO TREMONTI SI DIMETTA
RISPARMIO: COSSIGA, CON PROVVEDIMENTO BLANDO TREMONTI SI DIMETTA
GIA' LO STANNO UMILIANDO AL LIMITE DEL CONSENTITO

Roma, 3 feb. (Adnkronos) - ''Il varo di un provvedimento troppo blando sul risparmio questa mattina da parte del Consiglio dei ministri sarebbe un'umiliazione per il ministro Tremonti che a quel punto farebbe bene a dimettersi''. E' ''il consiglio fraterno'' che questa mattina ha fatto pervenire allo stesso titolare di via XX settembre il Presidente emerito della Repubblica Francesco Cossiga.

''Il consiglio che io questa mattina ho fatto arrivare fraternamente al ministro Tremonti -dice Cossiga a Radio Radicale- e' che gia' lo stanno umiliando al limite del consentito, ma se lo umiliano piu' del consentito, lui si dimetta in modo tale che cos? Berlusconi risolve il problema nominando Antonio Fazio ministro dell'economia e cosi' lo neutralizza, nomina Giuliano Amato a governatore di Bankitalia, e non Paolo Savona a causa del timbro di cossighismo come lui ha detto a chi glielo ha proposta. Oppure potrebbe nominare ministro Renato Schifani che ha il difetto di essere un economista della microeconomia e non della macroeconomia , ma l'uomo e' di tale cultura e di tale agilita' mentale che credo farebbe bene anche il ministro dell'Economia e delle Finanze''.

(Red-Pol/Pe/Adnkronos)