RISPARMIO: DI PIETRO, DDL GOVERNO E' SOLO UN PANNICELLO CALDO
RISPARMIO: DI PIETRO, DDL GOVERNO E' SOLO UN PANNICELLO CALDO
RISPARMIATORI E INVESTITORI NON POSSONO DIRSI SODDISFATTI

Roma, 3 feb. (Adnkronos) - ''Un pannicello caldo. Nulla piu' che un compromesso al ribasso per illudere i risparmiatori di aver preso a cuore i loro problemi''. Cosi' Antonio Di Pietro commenta il varo da parte del governo del provvedimento per la tutela del risparmio. ''E' solo questo governo a potersi autoproclamare soddisfatto per questo Ddl, non lo potrebbero mai essere, certamente, ne' i risparmiatori, ne' gli investitori, ne' chi si aspettava finalmente la introduzione di modelli di governance di trasparenza dei mercati''.

''Spiccano -aggiunge il leader dell'Italia dei valori- l'assenza di qualsiasi seria norma che stronchi il fenomeno dei conflitti di interesse finanziario, che sono stati causa primaria degli illeciti di cui sappiamo, e la previsione di fattispecie sanzionatorie solo all'apparenza piu' severe, dato che la locuzione 'grave nocumento', che viene invocata a presupposto della norma e' volutamente generica ed indeterminata''.

''Ma c'e' anche -conclude Di Pietro- la sostanziale elusione del principio che avrebbe voluto la attribuzione di poteri adeguati ad organi indipendenti, cosa che non si risolve assolutamente con la soluzione di compromesso adottata sulle spalle dei risparmiatori''.

(Pol-Fer/Pe/Adnkronos)