SOFRI: PDL BOATO, VOTO COMMISSIONE SLITTA A STASERA
SOFRI: PDL BOATO, VOTO COMMISSIONE SLITTA A STASERA
INTERVIENE CASTELLI, LA MATERIA E' DEL PARLAMENTO

Roma, 3 feb. (Adnkronos) - Slitta a questa sera, dopo l'aula, il voto in commissione Affari Costituzionali sugli emendamenti alla Pdl Boato sulla grazia. Alla discussione ha preso parte anche Roberto Castelli. ''Ho illustrato l'attuale procedura per la grazia'', ha detto il ministro della Giustizia che in commissione aveva chiarito che la materia e' strettamente rimessa alla competenza del Parlamento.

Stamattina, il relatore Carlo Taormina aveva presentato l'emendamento annunciato nei giorni scorsi che recupera il ruolo del ministro della Giustizia e soprattutto reitroduce la domanda del beneficiario. Un passaggio, quest'ultimo, sgradito all'opposizione e anche allo stesso Boato, pronto a disconoscere la sua legge se dovesse passare l'emendamento. ''Il destino della Pdl e' segnato, perche' comunque in aula verra' votata la pregiudiziale o sospensiva -spiega Carlo Leoni, dei Ds-. Noi siamo per votare in commissione perche' ognuno si assuma le proprie responsabilita'''.

(Gmg/Pe/Adnkronos)