ULIVO: BERTINOTTI, SI' A PRODI CANDIDATO PREMIER
ULIVO: BERTINOTTI, SI' A PRODI CANDIDATO PREMIER
''MA STAVOLTA SERVE ACCORDO SUL PROGRAMMA, NO ALLA DESISTENZA''

Roma, 3 feb. - (Adnkronos) - ''Per noi non c'e' alcuna opposizione a che Prodi guidi la coalizione del centrosinista alle prossime politiche''. Lo ha detto il segretario di Rifondazione comunista Fausto Bertinotti, rispondendo alle domande degli ascoltatori a 'Radio anch'io' su Radiorai. Quindi va bene al leader di Rifondazione che la leadership di Prodi venga confermata anche alla prossima competizione elettorale del 2006 ma, sottolinea Bertinotti, stavolta non si fara' un patto di desistenza.

''Noi contribuimmo con la desistenza alla vittoria di Prodi e abbiamo fatto vivere per due anni un governo con cui non avevamo stretto accordi di programma, ma soltanto un patto elettorale. Ecco -osserva il leader del Prc- stavolta serve invece un programma condiviso. Il programma, a mio parere, e' assolutamente centrale e ovviamente deve essere alternativo a quello delle destre''.

(Mon/Pn/Adnkronos)