TENNIS: AUSTRALIA, PHILIPPOUSSIS GIOCHERA' IN COPPA DAVIS
TENNIS: AUSTRALIA, PHILIPPOUSSIS GIOCHERA' IN COPPA DAVIS
CASH AVEVA CHIESTO ESCLUSIONE PER AVER RICEVUTO INSULTI E MINACCE

Adelaide, 3 feb. - (Adnkronos/dpa) - Mark Philippoussis giochera' in Coppa Davis con l'Australia. Il capitano John Fitzgerald schierera' il tennista nell'incontro con la Svezia, in programma nel week-end ad Adelaide. Convocati, per il match valido per il primo turno, anche Todd Woodbridge, Wayne Arthurs e Lleyton Hewitt. Philippoussis fara' parte del team nonostante le dichiarazioni di Pat Cash.

L'ex campione di Wimbledon e attuale commentatore televisivo aveva chiesto l'esclusione del giocatore, 'colpevole' di essere stato eliminato prematuramente agli Australian Open perche' distratto dalla sua fidanzata, la popstar Delta Goodrem e anche perche' Cash, che per 18 mesi e' stato allenatore di Philippousis, e' stato pesantemente insultato dal tennista australiano. ''Ho chiamato Philippousis per chiarire le mie dichiarazioni -ha affermato Cash- ma in risposta ho ricevuto minacce e insulti molto pesanti. E' una cosa che non posso accettare. Sto pensando di denunciarlo alla polizia e di chiedere un ordine di restrizione per non farlo partecipare alla Coppa Davis contro la Svezia. In questo modo potrebbe imparare qualcosa''.

Evidentemente non e' stato dello stesso avviso il capitano australiano di Davis. ''Siamo arrivati al ridicolo -ha detto Fitzgerald- qui tutti i giocatori lavorano per un obiettivo comune. Non ci interessa alimentare una storia che non esiste''. Philippoussis ha evitato ogni commento sulla vicenda. ''Sono qui per giocare la Coppa Davis e per vincere'', ha detto.

(Gro/Pn/Adnkronos)