ABRUZZO: FALSO ALLARME BOMBA, CHIUSE DUE SCUOLE AD AVEZZANO
ABRUZZO: FALSO ALLARME BOMBA, CHIUSE DUE SCUOLE AD AVEZZANO
SUL POSTO SONO INTERVENUTI GLI ARTIFICIERI

Avezzano (L'Aquila), 11 feb. - (Adnkronos) - Sono stati i bidelli di due scuole di Avezzano, il Liceo Scientifico e l'Istituto tecnico Commerciale, a dare l'allarme poco prima dell'apertura. Due scatoloni, posti all'ingresso dei due istituti, destavano sospetti sopratutto per la maniera com'erano stati confezionati. E quando sono giunti poco dopo i carabinieri, i sospetti che potesse trattarsi di pacchi-bomba sono stati confermati ed e' stato impedito l'accesso a scuola ad alunni e insegnanti. Da qui la richiesta d'intervento degli artificieri che hanno proceduto con molta cautela all'apertura delle scatole senza trovarvi, per fortuna, niente. Tanta paura ma, per i quasi 1700 studenti, una giornata di vacanza insperata.

(Aab/Gs/Adnkronos)