BARI: ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE MARESCIALLO DELLA MARINA (2)
BARI: ARRESTATO PER VIOLENZA SESSUALE MARESCIALLO DELLA MARINA (2)

(Adnkronos) - Per entrare nella stanza del residence il maresciallo avrebbe mostrato alla donna un tesserino, simulando di essere un rappresentante delle forze dell'ordine. L'uomo l'avrebbe minacciata. L'extracomunitaria, originaria dell'Ecuador, avrebbe accondisceso alla prestazione sessuale proprio per la sua condizione di clandestina. L'uomo, successivamente, e' ritornato da solo. Ed e' in quel frangente che e' stato trovato e arrestato dai poliziotti.

Verso mezzanotte, quando gli agenti hanno riaccompagnato a casa alcuni inquilini del residence che avevano testimoniato sull'accaduto, hanno notato una macchina sospetta. All'interno due persone. Alla vista dei poliziotti la persona seduta dalla parte del passeggero ha gettato sul tappetino un involucro con all'interno 4 grammi di cocaina. I due sono stati portati in Questura.

Per il possessore della cocaina solo una denuncia per illecito amministrativo come assuntore mentre il secondo e' stato riconosciuto dalla donna come uno dei due complici della violenza sessuale. Si tratta di un artigiano incensurato di 30 anni. Quest'ultimo avrebbe ammesso le proprie responsabilita'.

(Pas/Zn/Adnkronos)