CACCIA: SARDEGNA, APPROVATA LEGGE REGIONALE DEROGA A CALENDARIO
CACCIA: SARDEGNA, APPROVATA LEGGE REGIONALE DEROGA A CALENDARIO

Cagliari, 11 feb. (Adnkronos) - Con 53 voti favorevoli e 8 contrari, il Consiglio regionale della Sardegna ha approvato oggi una legge di deroga al calendario venatorio con la previsione di un eventuale prelievo di specie selvatiche, al di fuori dei periodi previsti dalle normative nazionali, qualora le stesse costituiscano un pericolo per le colture agricole. Il potere di decidere in merito e' affidato all'assessore regionale all'Ambiente, previo parere dell'assessore all'Agricoltura e del Comitato faunistico.

Durante il dibattito e' stato fatto notare piu' volte il rischio che la legge, cosi' come e' successo due volte in passato per l'estensione della caccia a dopo il 31 gennaio, possa essere impugnata dal Governo e bocciata dalla Corte Costituzionale. Il Consiglio regionale, nel quale e' stato reintegrato il capogruppo di Rifondazione Comunista Luigi Cogodi sospeso ieri per motivi disciplinari, riprendera' i lavori alle 17 per valutare la richiesta di inversione dell'ordine del giorno presentata da Tonino Frau (An) affinche' si discuta la legge di finanziamento del fermo biologico della pesca.

(Mas/Pe/Adnkronos)