CALABRIA: E' LA REGIONE CON IL PIU' ALTO TASSO DI EMIGRAZIONE
CALABRIA: E' LA REGIONE CON IL PIU' ALTO TASSO DI EMIGRAZIONE

Lamezia Terme, 10 feb. - (Adnkronos) - La Calabria resta la regione con il piu' alto tasso di emigrazione. I calabresi, infatti, lasciano la propria tetra come negli anni '50 alla ricerca di miglior fortuna. La Calabria si e' 'aggiudicata', nel 2003, il primato della regione con il piu' alto tasso di emigrazione di tutta la penisola. Secondo dati Istat, infatti, la provincia con piu' alta disoccupazione e' Reggio Calabria con il 29 per cento, seguita da Vibo Valentia con il 27 per cento, Napoli con 24.7 per cento, Palermo con 23.4 per cento, segue Catanzaro al settimo posto con il 22.3 per cento. I calabresi dunque hanno ripreso a risalire lo stivale.

O meglio, non hanno mai smesso di farlo, anche se il fenomeno e' in aumento in questi ultimi anni: la ripresa del fenomeno risale al '97. E stavolta, a risalire non sono solo uomini, ma anche tante donne. Ma qual e' l'identikit del nuovo migrante meridionale? Secondo dati Svimez, ha un'eta' compresa tra i 24 ed i 30 anni, 55 per cento maschi e 45 per cento femmine. (segue)

(Prs/Zn/Adnkronos)