CASA: ROMA- MINELLI, SPERIAMO IN RIPENSAMENTO DEL GOVERNO (2)
CASA: ROMA- MINELLI, SPERIAMO IN RIPENSAMENTO DEL GOVERNO (2)

(Adnkronos) - ''Oggi Veltroni ha inviato una lettera al Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi denunciando la grave situazione in cui versa la citta' di Roma'' si legge in una nota dell'Assessorato alle Politiche Abitative, che si dice ''pronto a varare il nuovo bando del Buono Casa 2004''. ''Siamo in attesa della ripartizione del fondo unico da parte della Regione Lazio (che detta altresi' i tempi per la pubblicazione del bando) -spiega Minelli-. Nel nuovo bando saranno, purtroppo, visibili i tagli ai fondi: rispetto all'anno precedente la diminuzione e' per oltre 4.700 famiglie''.

Nello specifico i dati parlano nel 2003 di 9.200 buoni casa gia' consegnati piu' un altro migliaio grazie ai fondi straordinari messi dal Comune di Roma. ''Per il prossimo anno -si legge ancora nella nota- la riduzione da parte del fondo statale e' del 48%: da 30 milioni di euro si passa a 16 milioni di euro. Questa riduzione significhera' un taglio dei Buoni Casa stimabile dalle attuali 10mila a circa 5.300 famiglie''. ''Questo e' il quadro della situazione -conclude Minelli- che evidenzia come in questo caso il Comune di Roma, ma in generale i comuni del nostro paese, abbiano fatto tutto quanto e oltre era in loro potere.

(Gma/Pn/Adnkronos)