CIRIO: ARRESTO CRAGNOTTI ORDINANZA DEL GIP (12)
CIRIO: ARRESTO CRAGNOTTI ORDINANZA DEL GIP (12)

(Adnkronos) - Nell'ordinanza si elencano poi i gravi indizi di colpevolezza raccolti a carico di Elisabetta Cragnotti e si afferma che quanto alle esigenze cautelari che ricorre sia il pericolo di commissione di reati della stessa specie di quello per cui si procede, sia il pericolo attuale concreto che l'indagata possa ostacolare la genuina acquisizione delle fonti di prova.

''Dagli elementi trasmessi dal pubblico ministero -si legge nell'ordinanza- emerge tuttavia che Elisabetta Cragnotti ha svolto un ruolo di minore importanza rispetto al fratello, al padre e al marito e soprattutto che ha abbandonato le cariche sociali negli anni 2001-2002. Tali circostanze consentono di ritenere in misura adeguata alla salvaguardia delle esigenze cautelari e quella del divieto di esercitare attivita' di impresa ed uffici direttivi nelle imprese. (segue)

(Saz/Zn/Adnkronos)