CIRIO: IL MERCOLEDI' NERO DI CRAGNOTTI (11)
CIRIO: IL MERCOLEDI' NERO DI CRAGNOTTI (11)
INTERROGATORIO FIUME SU EMISSIONI OBBLIGAZIONARIE

(Adnkronos)- Il clamore suscitato dall'esecuzione dell'ordinanza emessa dal giudice Andrea Vardaro nei confronti di Sergio Cragnotti e degli altri suoi parenti e dipendenti, non ha interrotto l'attivita' dei pubblici ministeri. Infatti e' durato diverse ore l'interrogatorio di un ex consigliere della Cirio, Riccardo Riccardi Bianchini.

Assistito dall'avv. Cataldo Intrieri, l'indagato e' stato ascoltato dalle 11 di stamane fino al tardo pomeriggio. Per lui, che e' stato consigliere di amministrazione della Cirio fino al '99 e successivamente consulente, sono stati ipotizzati, sotto il profilo del concorso, i reati di falso, truffa e bancarotta fraudolenta. Riccardi Bianchini ha dovuto parlare delle emissioni di obbligazioni che secondo l'accusa sono avvenute durante la sua permanenza alla Cirio. Ma l'indagato, secondo quanto si e' appreso, ha detto di non sapere nulla di queste operazioni, aggiungendo che quando era ancora alla Cirio la societa' aveva liquidita'. (segue)

(Rug/Gs/Adnkronos)