FOIBE: STANCA, INTERVENTO DIPLOMATICO PER STOP VIDEOGIOCO
FOIBE: STANCA, INTERVENTO DIPLOMATICO PER STOP VIDEOGIOCO
IN SITO TESTATA SLOVENA

Roma, 11 feb. (Adnkronos) - Il ministro per l'Innovazione e le Tecnologie Lucio Stanca ha sollecitato un intervento diplomatico presso il Governo di Lubiana per l'immediata chiusura del link al gioco Foibe 2000, nel sito della testata slovena on line Mladina. In concomitanza con la Giornata della Memoria, dedicata proprio alle migliaia di vittime delle Foibe, e aderendo anche alla richiesta di una quarantina di deputati di AN, il ministro ha infatti gi? chiesto alla Farnesina di attivare i canali diplomatici affinch? venga posta alle autorit? slovene lesigenza di oscurare subito ''l'offensivo e vergognoso gioco di abilit? che, riproducendo il diffuso videogame Tetris, incita a gettare il maggior numero di persone nelle foibe''.

Stanca auspica che Lubiana aderisca prontamente a questa richiesta per evitare che una ''vicenda drammatica come quella delle foibe, di cui la nostra storia non si ? ancora pienamente appropriata, possa essere ulteriormente banalizzata con un ignobile videogioco che costituisce, attraverso l'enorme propagazione della Rete, una istigazione alla violenza e all'odio tra popoli, rappresentando le drammatiche vicende che si sono consumate nelle cavit? carsiche come un passatempo, con devastanti effetti diseducativi soprattutto per i pi? giovani''.

(Sec-Val/Pe/Adnkronos)