NUCLEARE: BUBBICO, SI' A COMMISSIONE INCHIESTA SU SCANZANO
NUCLEARE: BUBBICO, SI' A COMMISSIONE INCHIESTA SU SCANZANO
NESSUN CONTRACCOLPO NEGATIVO SUL TURISMO

Matera, 10 feb. - (Adnkronos) - Il presidente della Regione Basilicata, Filippo Bubbico, ha annunciato oggi in Consiglio regionale il suo voto favorevole e quello della giunta alla proposta di istituire una commissione di inchiesta regionale sulla vicenda di Scanzano Jonico che nelle ultime settimane e' al centro di una polemica tra gli schieramenti politici sulla possibilita' che la Regione fosse informata della scelta di Scanzano quale sede del deposito nazionale unico di scorie nucleari.

Bubbico ha auspicato che i lavori della commissione ''siano proficui e idonei a scoraggiare deleterie tentazioni di strumentalizzazione'' e che siano finalizzati a scongiurare ''la strategia del sospetto, lo stillicidio dei boatos, con cui si vorrebbe trasformare i carnefici in vittime e viceversa''. Il presidente lucano ha infatti ribadito che ''sul piano politico si puo' dire tutto, sostenere qualsiasi posizione, ma non si possono rovesciare i termini della questione''. Del caso-Scanzano oggi il governatore si e' soffermato anche in merito al turismo regionale. Da analisi dell'Apt e' emerso che la vicenda del nucleare non ha avuto ripercussioni sulle prenotazioni turistiche, a parte alcune disdette nei giorni di novembre, ma anzi ha contribuito a far conoscere la Basilicata in tutta Italia.

(Nfr/Rs/Adnkronos)