P.A.: ROMA - VITA, BATTAGLIA CIVILE PER APPLICAZIONE LEGGE 150/2000
P.A.: ROMA - VITA, BATTAGLIA CIVILE PER APPLICAZIONE LEGGE 150/2000

Roma, 10 feb. - (Adnkronos)- ''La Provincia di Roma vuole essere casa amica di questa battaglia civile che chiede l'applicazione della legge 150/2000 e mette a disposizione la massima disponibilita' a una doverosa e civilissima iniziativa''. Lo ha detto questa mattina, l'assessore alla Cultura della Provincia di Roma, Vincenzo Vita nel corso dell'assemblea nazionale degli uffici stampa che si e' svolta nella Sala di Liegro di Palazzo Valentini.

''Gli operatori della comunicazione -ha aggiunto- che lavorano negli uffici stampa della pubblica amministrazione, come i giornalisti, sono alla ricerca della verita' con il preciso dovere di essere trasparenti, forse ancor piu' degli altri, nei confronti dei cittadini e per questo hanno diritto che venga applicata la legge e che sia dato loro il giusto riconoscimento. L'ufficio stampa della Provincia di Roma -ha sottolineato- si e' offerto quale esperimento pilota, dotandosi anche di un proprio Cdr''.

All'assemblea sono intervenuti Paolo Serventi Longhi, segretario generale della Federazione Nazionale della Stampa Italiana, Franco Carinci, ordinario di diritto del lavoro dell'Universita' di Bologna, il professor Antonio Bettanini, consigliere per il coordinamento della comunicazione pubblica del Ministro degli Esteri Franco Frattini, Gino Falleri vice presidente dell'Ordine Nazionale dei Giornalisti del Lazio e del Molise e Vittorio Roidi, segretario nazionale dell'Ordine dei Giornalisti.

(Ala/Pn/Adnkronos)