PALAZZI STORICI: URBANI, NON DIVERRANNO FAST FOOD
PALAZZI STORICI: URBANI, NON DIVERRANNO FAST FOOD

Napoli, 11 feb. (Adnkronos) - '' I Palazzi storici non diventeranno certamente dei fast food o amburgherie. Ne potete stare certi''. Lo ha detto il ministro ai Beni e le attivita' culturali Giuliano Urbani sottolineando che anche quegli immobili di pregio che si decidera' di mettere in vendita, dopo l'assenso del ministero, dovranno essere utilizzati come rappresentanza di enti o banche e non potranno divenire esercizi pubblici.

Il ministro ha poi ribadito che i i beni di interesse storico e culturale su cui ci sono precisi vincoli non saranno alienati. Sulla privatizzazione dei musei, che son gestiti bene dai ''sovrintendenti- gendarmi'', i privati potranno solo accedere alla gestione di servizi come gia' si e' fatto con l'apertura dei punti di ristoro. Insomma, ai privati potrebbero essere assegnati i servizi non strettamente collegati alla funzione museale, dalla ristorazione alla pulizia.

(Gug/Pe/Adnkronos)