PARCHI: QUELLI DI PARMA 'UN SISTEMA VINCENTE'
PARCHI: QUELLI DI PARMA 'UN SISTEMA VINCENTE'

Parma, 11 feb. (Adnkronos) - Il sistema dei parchi parmensi funziona. E' quanto e' emerso dalla presentazione alla stampa che questa mattina le organizzazioni delle aree protette parmensi hanno fatto a palazzo Giordani. Gli interventi realizzati, grazie al contributo della Provincia, si inserivano nell'ambito del programma regionale d'intervento (2001-2003). L'incontro che si e' svolto nell'ufficio dell'assessore provinciale Vernazza, ha messo in luce soprattutto la metodologia operativa, supportata da finanziamenti provinciali importanti, che ha visto parchi e aree protette impegnate in una 'politica di sistema'.

Provincia di Parma, Parco Regionale dei Cento Laghi, dei Boschi di Carrega, del Taro e dello Stirone uniti non solo per una tutela ancora piu' efficace del proprio territorio ma anche per creare un'offerta coerente e concreta del patrimonio verde della provincia. Gli attuali programmi nazionali e regionali definiscono l'attivazione di 'Politiche di Sistema' e di 'Progetti di Sistema' l'obiettivo prioritario per Province ed enti gestori. Grazie al programma triennale regionale delle aree protette, Parma ha potuto effettuare investimenti significativi per lo sviluppo del Sistema Parchi del proprio territorio, mentre la Provincia ha strutturato un tavolo di concertazione chiamato 'Coordinamento Parchi e Riserve di Parma e Piacenza' dove vengono discussi e concertati programmi e progetti di 'sistema' che interessano il settore della conservazione del territorio. (segue)

(Jet/Gs/Adnkronos)