RICERCA: TRIESTE, NANOTECNOLOGIE IN AIUTO CURA TUMORI (2)
RICERCA: TRIESTE, NANOTECNOLOGIE IN AIUTO CURA TUMORI (2)
FINANZIAMENTI MINISTERIALI DI 2,14 MILIONI DI EURO

(Adnkronos) - Se i ricercatori riusciranno a realizzare un dispositivo completamente biodegradabile, questo si dissolvera' nel tempo, quando avra' cessato la sua funzione. ''Noi stiamo puntando alla cura dei tumori nella fase nascente -spiega Di Fabrizio- ma il meccanismo potra' trovare impiego anche per il rilascio dell'insulina ai pazienti diabetici''. Ma ci vorra' ancora del tempo: dai tre ai cinque anni per mettere a punto i dispositivi, e poi si passera' alla sperimentazione su cavie e poi sull'uomo. Al progetto, finanziato dal ministero dell'Universita' e della ricerca con 2,14 milioni di euro collabora anche il gruppo farmaceutico Bracco.

(Ats/Pn/Adnkronos)