ROMA: RAMPELLI (AN), SI' ALLE CASE A RISCATTO PER BLOCCARE VENDITE
ROMA: RAMPELLI (AN), SI' ALLE CASE A RISCATTO PER BLOCCARE VENDITE

Roma, 10 feb. - (Adnkronos) - ''La vera rivoluzione della riforma dell'Ater e' nell'applicazione del principio della casa a riscatto''. E' quanto dichiara in una nota Fabio Rampelli, consigliere regionale di An, che preannuncia una lettera al presidente Francesco Storace e all'assessore all'Urbanistica Armando Dionisi per sollecitare il varo dei criteri attuativi dell'acquisto della casa a riscatto.

Secondo Rampelli, ''e' fondamentale procedere alla tempestiva applicazione della nuova legge, interrompendo vendite di quegli immobili immessi sul mercato dopo il varo della nuova legge in modo da evitare futuri ricorsi degli inquilini''. ''I vantaggi per la Regione e per l'Ater sono evidenti- prosegue il consigliere - Attraverso questa operazione si consente il risparmio sugli elevati costi della manutenzione ordinaria e straordinaria, quantificabili in centinaia di miliardi l'anno di vecchie lire, che passerebbero nelle mani degli inquilini divenuti proprietari e condomini''. (segue)

(Rre/Zn/Adnkronos)