SMOG: ROMA- CACCIOTTI (FI), BLOCCO AUTO E TARGHE ALTERNE SOLO PALLIATIVI
SMOG: ROMA- CACCIOTTI (FI), BLOCCO AUTO E TARGHE ALTERNE SOLO PALLIATIVI

Roma, 11 feb. - (Adnkronos) - ''Le domeniche a piedi e i mercoledi' con la circolazione delle auto a targhe alterne sono semplicemente dei palliativi per fronteggiare l'emergenza inquinamento a Roma''. E' la denuncia di Mario Cacciotti, presidente del Gruppo di Forza Italia alla Provincia di Roma. ''Veltroni, invece di lagnarsi continuamente e senza giustificazione del governo Berlusconi, - prosegue Cacciotti in un comunicato - dovrebbe farsi carico di soluzioni maggiormente pratiche, soprattutto di tipo strutturale. Mai come con il governo di centrodestra Roma ha avuto tanti soldi a disposizione per far fronte alle necessita'. Non e' possibile che Veltroni - prosegue il capogruppo di FI - non si renda conto dell'urgente opportunita' di creare i parcheggi in prossimita' del Raccordo Anulare e di qui far partire delle navette verso Roma''.

''C'e' da chiedersi - prosegue la nota - perche' fino ad ora non si e' posto il problema di realizzare una metropolitana leggera di superficie e dotare gli autobus e i pullman del Cotral di carburante ecologico. Le domeniche a piedi, le targhe alterne non servono a nulla - conclude Cacciotti - finiscono solo col danneggiare i commercianti e rallentare la vita cittadina. Se non si intraprende una seria politica della mobilita', che Veltroni cerca di esulare criticando ad ogni ora immotivatamente il governo Berlusconi, mentre le rivelazioni degli agenti inquinanti nel frattempo dimostrano che lo smog e' ogni giorno in risalita, i romani pagheranno sempre piu' i costi, in termini sociali e economici, l'incapacita' amministrativa del Campidoglio''.

(Gma/Pe/Adnkronos)