LETTERATURA: ALLA ''SAPIENZA'' DI ROMA UN CONVEGNO SUL ''NOIR''
LETTERATURA: ALLA ''SAPIENZA'' DI ROMA UN CONVEGNO SUL ''NOIR''
L'APPUNTAMENTO E' PER MERCOLEDI PROSSIMO, 18 FEBBRAIO

Roma, 12 feb. - (Adnkronos) - La letteratura ''noir'' sbarca alla Universita' ''La Sapienza'' di Roma. Per mercoled? prossimo, 18 febbraio, e' in programma, alla ''Sapienza'' appunto,un convegno che vuole essere un primo incontro destinato a diventare un appuntamento annuale con questo genere di narrativa. La giornata del ''noir'', organizzata dal ''Dipartimento di Studi Filologici, Linguistici e Letterari ''dell'Ateneo della Capitale, ''si propone -dicono gli organizzatori- come una messa a fuoco sul genere noir, e su come si e' evoluto a Roma''.

All'incontro del 18 febbraio parteciperanno gli autori romani piu' rappresentativi, quali Ivo Scanner, Elena Stancanelli, Antonio Tentori, Alda Teodorani, e autori italiani che hanno tracciato un loro percorso personale all'interno di questo genere letterario. Tra costoro, Eraldo Baldini, Giorgio Faletti, Danilo Arona, Nicoletta Vallorani. Presenti anche le principali case editrici di area romana e nazionale che hanno edito opere noir (Coniglio, DeriveApprodi, Fanucci, Minimum Fax, Luca Sossella, Stampa Alternativa, Addiction, Il Saggiatore), oltre a critici e direttori di riviste e webzine.

Il Convegno, che sara' presieduto dalla direttrice del Dipartimento di Studi Filologici, Linguistici e Letterari della ''Sapienza'', Marina Zancan, si articolera' su quattro temi: ''Il noir, oggi:un neo-genere?'', ''Il noir ,oggi: gli autori, i percorsi'', ''Il noir ,oggi: gli editori, perche' questa scelta?'', e ''Il noir, oggi. Le riviste tra inchiostro e byte''.

Il Convegno di concludera'con la premiazione dei vincitori del concorso letterario sul noir bandito nello scorso dicembre.

(Ctz/Rs/Adnkronos)