SCRITTORI: MORTO PERSONE', NARRATORE SCOPERTO DA MATILDE SERAO (2)
SCRITTORI: MORTO PERSONE', NARRATORE SCOPERTO DA MATILDE SERAO (2)
ANNUNCIO E RICORDO SULL'OSSERVATORE ROMANO DOPO I FUNERALI

(Adnkronos) - Personaggio di alta caratura morale e di vasti orizzonti letterari, storici e artistici - secondo il commosso ricordo che ne fa il quotidiano della Santa Sede - Luigi Maria Persone' e' nato nel 1902 a Nardo' (Lecce) da una famiglia aristocratica: barone il padre, contessa la madre. Dopo un'educazione severissima a Bologna, dove frequento' il liceo, nel 1920 decise di stabilirsi a Firenze, che elesse a sua citta' di adozione. Scoperto letterariamente da Matilde Serao, allora direttrice del ''Giorno'' di Napoli, Persone' ebbe come vero e proprio 'padrino' nel campo delle lettere lo scrittore Giovanni Papini, che lo ospitava spesso nella sua casa fiorentina a scrivere articoli.

La sua attivita' letteraria si divise tra scuola, terze pagine di grandi giornali e libri. A Firenze insegno'in celebri istituti, come il collegio alla Querce, poi al liceo di Prato, quindi al liceo Dante di Firenze, per concludere la sua carriera di professore al Conservatorio Cherubini dove, per trent'anni, tenne la cattedra di letteratura poetica e drammatica. (segue)

(Sin-Pam/Gs/Adnkronos)