ALITALIA: TASSONE, PRIVATIZZAZIONE? SI' MA IMPEDIREMO SVENDITE/ADNKRONOS
ALITALIA: TASSONE, PRIVATIZZAZIONE? SI' MA IMPEDIREMO SVENDITE/ADNKRONOS
BLOCCARE ESUBERI E VARARE STRATEGIA COMPLESSIVA PER TRASPORTO AEREO

Roma, 22 feb. - (Adnkronos) - Privatizzare puo' essere una strada, ma questo ''non puo' voler dire svendere'' un patrimonio del paese, come e' Alitalia. Soprattutto, l'eventuale privatizzazione ''non deve essere svincolata da una politica complessiva su Alitalia, e da una strategia complessiva sul trasporto aereo''. Ad affermarlo, in una intervista all'ADNKRONOS, e' il vice ministro alle Infrastrutture e ai trasporti, Mario Tassone, secondo cui occorre bloccare gli esuberi, perche' ''ci sono anche altre spese da tagliare oltre a quella del personale'' e mettere in campo una strategia complessiva di rilancio del trasporto aereo in Italia.

''Non esiste un problema Alitalia isolato -sottolinea Tassone-, c'e' una crisi del trasporto aereo di cui la vicenda della compagnia di riferimento costituisce il fatto emblematico. Ma risolvere questo problema con soluzioni tampone senza affrontare la situazione complessiva del settore ci consetirebbe di andare avanti solo per pochi mesi''. ''Io sono per salvare Alitalia -spiega il viceministro-, anche attraverso la privatizzazione, ma -sottolinea- tutto dev'essere sotto controllo per evitare la dilapidazione di un patrimonio che non puo' essere certamente dissipato''. Soprattutto, aggiunge, ''vediamo chi sono gli interlocutori''. (segue)

(Mig/Rs/Adnkronos)