AUTO: I 75 ANNI DEL CONCORSO D'ELEGANZA VILLA D'ESTE (3)
AUTO: I 75 ANNI DEL CONCORSO D'ELEGANZA VILLA D'ESTE (3)
LO STILE CLASSICO INCONTRA IL DESIGN DEL FUTURO

(Adnkronos) - Inutile dire che, anche quest'anno, si segue il principio che da sempre riscuote uno straordinario successo e che ? rappresentato nel claim "Lo stile classico incontra il design del futuro". In lizza per il Concorso d'Eleganza Villa d'Este Design Award e per vari altri premi pi? di una dozzina di concept car che hanno costituito e costituiscono un punto di riferimento per il futuro dello stile in campo automobilistico. Modelli straordinari come l'Alfa Romeo Brera (2002) e la Rossa Spider Pininfarina (2003) si sono gi? aggiudicati in passato il Design Award.

In quest'anniversario del Concorso d'Eleganza Villa d'Este, sensazionali concept car provenienti dall'Europa, dagli USA e dal Giappone si riuniranno di nuovo per una prima mondiale. Per ottenere l'ammissione al concorso i prototipi devono essere in perfetto stato di funzionamento e devono aver fatto il loro debutto pubblico dopo il 1? gennaio 2001. Per molte auto, questa sar? la prima apparizione a cielo aperto nello splendido parco di Villa Erba e Villa d'Este, dopo il Salone Internazionale dell'Automobile di Ginevra che si svolger? a marzo. Nel rispetto di una tradizione che dura da 75 anni, il vincitore sar? designato dal pubblico presente. (segue)

(Rem/Rs/Adnkronos)