COMMERCIO ESTERO: 60 IMPRESE 'ACCOMPAGNANO' URSO IN BULAGARIA (5)
COMMERCIO ESTERO: 60 IMPRESE 'ACCOMPAGNANO' URSO IN BULAGARIA (5)

(Adnkronos) - Il commercio estero bulgaro, nel periodo gennaio-novembre 2003, ? cresciuto con sorprendente dinamicit?. Continua l'aumento del deficit della bilancia commerciale pari a 2.856,6 milioni di dollari (+1.038 milioni di dollari rispetto allo stesso periodo del 2002). Le esportazioni, con l'ammontare di 6.819,0 milioni di dollari, hanno registrato un incremento del 30,8% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente. Le importazioni, con un ammontare di 9.675,6 milioni di dollari hanno segnato un aumento del 37,6%.

I Paesi dell'area comunitaria, con la somma di 3.861,2 milioni di dollari e con un incremento del 32,5% rispetto allo stesso periodo dell'anno precedente, hanno assorbito il 56,6% dell'export bulgaro e con la cifra di 4.772,4 milioni di dollari, hanno rappresentato il 49.3% dell'import del Paese. Un discreto incremento ? stato registrato nelle relazioni commerciali con l'area Peco (+48,6%) anche se gli ammontari relativi si confermano piuttosto modesti. (segue)

(Sim/Opr/Adnkronos)