COMMERCIO ESTERO: QUESTE LE IMPRESE ITALIANE IN BULGARIA (2)
COMMERCIO ESTERO: QUESTE LE IMPRESE ITALIANE IN BULGARIA (2)

(Adnkronos) - Italcementi: Attraverso la controllata francese Ciments Fran?ais, nel 1998 ha privatizzato il cementificio Devnya Ciment.

Alenia Marconi Systems: Nel 1998 si ? aggiudicata la gara internazionale per la fornitura all'Esercito bulgaro di un sistema integrato di telecomunicazioni per impiego tattico (progetto Ficis, valore circa 50 milioni di Euro), interoperabile in ambito Nato.

Salini costruttori: Ha firmato contratti per l'upgrading e la gestione dei sistemi di fornitura di utilities (luce, acqua, gas, smaltimento dei rifiuti) delle citt? di Pleven e Varna. Quanto all'Autostrada Kalotina-Kapitan Andreevo (sulla trasversale RFY - Turchia), la cui progettazione e realizzazione Salini si era aggiudicata con una gara del 1993, dopo vicissitudini legate ad un accordo intergovernativo turco-bulgaro che ne aveva previsto l'affidamento a societ? turche, Salini avrebbe recentissimamente ottenuto la proposta di realizzare un tratto alternativo, da Plovdiv a Burgas. (Sim/Rs/Adnkonos)

null