COMMERCIO ESTERO: QUESTE LE IMPRESE ITALIANE IN BULGARIA/SCHEDA
COMMERCIO ESTERO: QUESTE LE IMPRESE ITALIANE IN BULGARIA/SCHEDA

Roma, 22 feb. - (Adnkronos) - Queste le principali imprese italiane presenti in Bulgaria.

Unicredito Italiano: Ha privatizzato nel 2000 la principale banca di Bulgaria, Bulbank, con un'operazione di circa 300 milioni di Euro. Possiede un controllo di riferimento del sistema creditizio del Paese, con circa 100 Agenzie in tutta la Bulgaria

Gruppo Miroglio: Con il settore tessile e' presente in Bulgaria con quattro impianti produttivi, di cui due a ciclo completo, in vari settori della produzione tessile. Ha effettuato, dal 1997 ad oggi, investimenti per oltre 130 milioni di Euro.

Enel: Possiede la quota maggioritaria della joint-venture con l'americana Entergy e con il monopolista bulgaro dell'energia Nek, per il riammodernamento e la successiva gestione dell'impianto termoelettrico di Martiza East III. L'operazione, conclusa nell'aprile 2003, ? per un ammontare di circa 600 milioni di euro, di cui circa la met? capitali italiani. (segue)

(Sim/Rs/Adnkronos)