TRASPORTO LOCALE: SULT, NO A REFERENDUM PREVENTIVO SU SCIOPERI (2)
TRASPORTO LOCALE: SULT, NO A REFERENDUM PREVENTIVO SU SCIOPERI (2)
I LAVORATORI DOVREBBERO PIUTTOSTO POTER VALIDARE CONTRATTI

(Adnkronos) - Al contrario di quanto propone Asstra, quello che e' invece necessario secondo il Sult/tpl, e' ''l'approvazione di una legge sulla rappresentanza e rappresentativita' sindacale, che preveda anche l'obbligo della validazione dei contratti da parte dei lavoratori interessati tramite referendum con risultato vincolante''.

''Se l'accordo del 20 dicembre 2003 sul secondo biennio degli autoferrotranvieri (quello oggetto della grande protesta degli Autisti), fosse stato sottoposto a referendum -sottolinea il sindacato-, sicuramente si sarebbero risparmiati molti disagi ai cittadini utenti del pubblico trasporto''.

(Mig/Pn/Adnkronos)