WELFARE: POVERTA' IN CALO AL CENTRO E AL SUD STABILE AL NORD (4)
WELFARE: POVERTA' IN CALO AL CENTRO E AL SUD STABILE AL NORD (4)
A CALABRIA 'RECORD' DEL 29,8%- LOMBARDIA COL 3,7% LA PIU' RICCA

(Adnkronos/Labitalia) - Il record della poverta' spetta alla Calabria, dove l'incidenza arriva al 29,8%. Elevata anche la percentuale della Basilicata (26,9%), seguita dal Molise (26,2%), dalla Campania (23,5%), dalla Puglia (21,4%), dalla Sicilia (21,3%), dall'Abruzzo (18%) e dalla Sardegna (17,1%).

Al Nord, il valore piu' alto si registra in Trentino Alto Adige (9,9%) e in Friuli Venezia Giulia (9,8%). Subito dopo, nella classifica italiana, viene il Lazio che, con il 7,8%, e' la regione centrale con l'incidenza di poverta' piu' alta. Seguono la Valle d'Aosta (7,1%), il Piemonte (7%), l'Umbria (6,4%), la Toscana (5,9%), le Marche (4,9%). I valori piu' bassi appartengono a regioni settentrionali: Liguria (4,8%), Emilia Romagna (4,5%), Veneto (3,9%) e Lombardia (3,7%) che appare la piu' 'virtuosa'. (segue)

(Lab/Rs/Adnkronos)