AGROALIMENTARE: AL VIA IN EMILIA ROMAGNA CORSI PER OPERATORI
AGROALIMENTARE: AL VIA IN EMILIA ROMAGNA CORSI PER OPERATORI

Bologna, 1 mar. - (Adnkronos) - Gli operatori del settore alimentare dell'Emilia-Romagna possono cominciare a frequentare i corsi di formazione e aggiornamento cosi' come previsto dalla legge regionale 11 del 2003 che dette le ''Nuove misure per la prevenzione delle malattie trasmissibili attraverso gli alimenti''. Con una delibera approvata oggi, la giunta regionale ha, infatti, approvato i criteri e le modalita' di accesso ai corsi che consentiranno il rilascio e il rinnovo dell'attestato di formazione che sostituisce il libretto di idoneita' sanitaria abolito proprio con la legge 11.

Il personale addetto alla produzione, preparazione, manipolazione e vendita di alimenti non deve piu' sottoporsi alla visita annuale per il rilascio o il rinnovo del libretto, ma deve aumentare l'attenzione per il rispetto delle norme igieniche e di comportamento, indispensabili a garantire la salubrita' degli alimenti. Il sistema di sorveglianza sulle tossinfezioni alimentari, da anni attivo in Emilia-Romagna, ha evidenziato che le cause non sono quasi mai legate allo stato di salute degli operatori alimentari, ma alle procedure di approvvigionamento, preparazione e conservazione dei cibi. (segue)

(Mea/Pe/Adnkronos)