ARTE: FIRENZE, RESTAURATA DAL COMUNE LA MADONNA DEL PUZZO
ARTE: FIRENZE, RESTAURATA DAL COMUNE LA MADONNA DEL PUZZO

Firenze, 2 mar. - (Adnkronos) - ''Un esempio di come l'attivita' economica si occupa dell'estetica cittadina''. Sono parole dell'assessore comunale di Firenze alle attivita' produttive Francesco Colonna che stamani ha presentato l'avvenuto restauro della Madonna del Puzzo, opera in terracotta di Mario Mariotti situata nella nicchia sulla Torre dei Marsili (fra via Toscanella e Borgo San Jacopo), danneggiata da vandali nella primavera del 2002. Alla presentazione hanno partecipato anche il presidente e il coordinatore cittadini della Cna Roberto Ciulli e Franco Vichi, la presidente dell'associazione ''Canto ai Quattro Leoni'' Francesca Bartolozzi e Francesca Lotti che ha effettuato il restauro.

''Si tratta - ha aggiunto l'assessore Colonna - di un restauro di quelle che io definisco piccole cose, quasi nascoste, che pero' qualificano l'immagine della citta'. Nel caso specifico poi si aggiunge anche l'aspetto ironico e sarcastico tipico dei fiorentini, una caratteristica da conservare perche' anch'essa fa parte del patrimonio cittadino''. Mariotti infatti aveva modellato la Madonna del Puzzo nel 1984, quando via Toscanella era maleodorante per l'ingombro dei cassonetti. L'opera rappresenta un busto di Madonna che alza lo sguardo al cielo e, in atto di tapparsi il naso (per difendersi dal puzzo, appunto), solleva il braccio su cui si arrampica un topo. Il restauro e' stato realizzato grazie al contributo dell'assessorato alle attivita' produttive. L'intervento di Francesca Lotti e' consistito nell'integrazione della parte mancante, in base a documentazione fotografica, oltre a interventi di manutenzione, indispensabili alla conservazione del manufatto.

(Bea/Pe/Adnkronos)