CRIMINALITA': NAPOLI, 18 PROVVEDIMENTI IN OPERAZIONE ANTIDROGA (2)
CRIMINALITA': NAPOLI, 18 PROVVEDIMENTI IN OPERAZIONE ANTIDROGA (2)
LO SPACCIO AVVENIVA SPESSO SOTTO GLI OCCHI DI BAMBINI

(Adnkronos) - Erano circa 500 le dosi di droga che venivano vendute a tossicodipendenti ogni giorno. Luogo di spaccio il civico 51 del Rione Don Guanella, guadagno mensile per gli spacciatori 300mila euro. E spesso lo spaccio avveniva sotto gli occhi dei bambini che frequentano la scuola materna sul retro dell'edificio 51. L'indagine della Direzione distrettuale antimafia di Napoli e' cominciata nel novembre scorso e ha portato agli arresti di 18 persone. Arresti eseguiti questa mattina dalla Squadra mobile di Napoli. Le investigazioni, condotte anche con l'ausilio di filmati, hanno consentito di accertare l'attivita' di una vera e propri associazione a delinquere finalizzata allo spaccio di cocaina ed eroina.

Il sodalizio si avvaleva anche della collaborazione di minori di diciotto anni e, spesso, di minori non imputabili che svolgevano il ruolo di pusher o di vedette.

(Sia/Zn/Adnkronos)