FUMO: STUDIO, AREE SMOKING CAMERE A GAS ANCHE CON NUOVA LEGGE (2)
FUMO: STUDIO, AREE SMOKING CAMERE A GAS ANCHE CON NUOVA LEGGE (2)
L'ESPERIMENTO IN UN CAPANNONE A META' NOVEMBRE SCORSO

(Adnkronos/Adnkronos Salute) - L'esperimento risale alla meta' di novembre, riferisce Boffi all'ADNKRONOS SALUTE. ''In pratica -spiega- all'interno di un capannone abbiamo riprodotto due ambienti attigui e comunicanti, ma separati da una porta, con condizioni di ventilazione identiche a quelle che saranno obbligatorie per legge nelle aree 'smoking' e 'no-smoking' di ogni locale pubblico''.

Quindi, prosegue Boffi, ''abbiamo misurato in entrambi gli ambienti i livelli di polveri fini, monossido di carbonio, benzene e altri inquinanti dopo un'ora di fumo moderato (due sigarette a persona all'ora, per un totale di 22 sigarette) in una delle due aree e in presenza di un affollamento medio''. Ebbene, ''se l'impianto di ventilazione era a norma e attivo, la zona non fumatori si manteneva libera da inquinanti anche quando la porta veniva aperta saltuariamente''. (segue)

(Sal/Gs/Adnkronos)