ICTUS: PIU' A RISCHIO UOMINI CHE 'PERDONO LE STAFFE' SPESSO
ICTUS: PIU' A RISCHIO UOMINI CHE 'PERDONO LE STAFFE' SPESSO
QUANDO CRESCE L'IRA NEL CUORE SI ALTERA IL RITMO

Chili (Stati Uniti), 2 mar. - (Adnkronos/Adnkronos Salute) - Chi perde le staffe facilmente e' piu' a rischio ictus. Secondo una nuova ricerca americana, le frequenti esplosioni d'ira fanno aumentare del 10% la probabilita' di essere colpiti dalla fibrillazione atriale, un'anomalia del ritmo cardiaco che, anche se generalmente innocua, puo' far aumentare il rischio ictus.

La probabilita' di questo incidente neurologico, a parita' di condizioni di salute, sembra piu' alta per gli uomini rispetto alle donne, spiega Elaine Eaker, ricercatrice della Epidemiology Enterprise di Chili (Wisconsin) e autrice dell'indagine pubblicata sulla rivista Circulation. La ricercatrice americana ha esaminato la storia di piu' di 3.000 volontari arruolati in una ricerca epidemiologica 'storica' per la letteratura scientifica americana, il famoso studio iniziato nel 1948 a Framingham, nel Massachussets.

Gli esperti Usa hanno seguito per 10 anni 1.796 uomini e 1.913 donne, che all'inizio dell'indagine non mostravano segni di malattie cardiache. (segue)

(Sal/Pn/Adnkronos)