IMMIGRATI: MODENA, MANCANO RISORSE PER AIUTARE CENTO MINORI (2)
IMMIGRATI: MODENA, MANCANO RISORSE PER AIUTARE CENTO MINORI (2)
SOLO IL 12% DEI GIOVANI ACCETTA L'AIUTO DEGLI ENTI LOCALI

(Adnkronos) - Quelli che si sono fermati a Modena, secondo i dati elaborati dall'assessorato, provengono dal Marocco, dalla Romania, dall'Algeria, dalla Moldavia, dall'Albania, dalla Tunisia e dalla Palestina, ma nel 2003 solo 29 di loro, cioe' il 12% del totale, ha accettato di passare dalla pronta accoglienza a comunita' piu' strutturate o all'affidamento in famiglie. La normativa sull'immigrazione stabilisce che i minori stranieri non accompagnati debbano essere segnalati ad un Comitato che decide se i ragazzi possano essere rimpatriati oppure se le condizioni non sussistono.

Nel frattempo, denuncia il Comune, essi vengono accolti dai servizi sociali locali e ricevono un permesso di soggiorno ''per minore eta''' che non consente loro di lavorare e non puo' essere convertito in permesso per lavoro o per studio al compimento della maggiore eta', con la conseguenza che il neo-maggiorenne, anche se sta studiando o ha una proposta di lavoro, diventa un irregolare. (segue)

(Mem/Ct/Adnkronos)