MAFIA: MOIGE, FERMATE QUEL VIDEOGIOCO
MAFIA: MOIGE, FERMATE QUEL VIDEOGIOCO
''SERVONO NORME CHE TUTELINO DI PIU' I NOSTRI FIGLI''

Roma, 2 mar. (Adnkronos) - ''I videogame che manifestano contenuti di violenza cosi carica di significato non possono essere, in una societa civile, messi in commercio''. E' quanto ha dichiarato Maria Rita Munizzi, presidente nazionale del Moige, che ha sottolineato come sia ''vergnognoso che una azienda commercializzi un prodotto denso di significati e storia di violenza e soprusi. Come genitori riteniamo fondamentale una normativa che tuteli con maggiore incisivita' i nostri figli e -ha concluso la Munizzi- ci aspettiamo dai produttori l'attenzione che meritano i loro fruitori che sono sempre i nostri figli''.

(Rif/Pe/Adnkronos)